Questo sito utilizza i cookie, per approfondire la nostra politica sui cookie leggi il contenuto della pagina Informativa sui cookie. Cliccando sul pulsante accetta o continuando la navigazione, presterai consenso all'uso dei cookie.

Indietro

Visitiamo il Trentino sulle due ruote

Visitiamo il Trentino sulle due ruote

La bella stagione è oramai alle porte, e tutti gli amanti delle biciclette, iniziano ad organizzare le proprie vacanze sulle due ruote.

Da sempre una delle mete più ambite dai ciclisti amatarioli ma anche professionisti, è sicuramente il Trentino, grazie alla varietà dei suoi paesaggi, strade ben tenute, accoglienza, infrastrutture e molto altro.

Il Trentino è una delle mete più amate dai ciclisti, come abbiamo detto sopra, grazie alla varietà del suo territorio, qui infatti potremo trovare:

  • rifugi e malghe, dove vi sono tipologie di percorsi adatti a tutti i tipi di ciclisti, e dopo una lunga pedalata troverete molto aree dove rifocillarvi con i prodotti tipici del trentino;
  • grandi salite, 23 salite importanti e 300 km di strade sono i numeri del Trentino. Per capire quanto questa regione tenga al ciclistmo, ogni km in salita è contrassegnato da un cartello che ci indica il km al quale ci troviamo, la pendenza ed il dislivello;
  • laghi, sicuramente pedalando lungo le valli del Trentino non portemo fare a meno di fermarci di tanto in tanto ad osservare la natura di questa splendida regione. I laghi qui sono una vera attrazione nel quale potremo fermarci a rinfrescarci prima di ripartire sulla nostra bici.

Il Trentino è amato dai ciclisti anche perchè è una regione che tiene molto a quest'attività grazie alle sue infrastrutture e mezzi di trasporto.