Questo sito utilizza i cookie, per approfondire la nostra politica sui cookie leggi il contenuto della pagina Informativa sui cookie. Cliccando sul pulsante accetta o continuando la navigazione, presterai consenso all'uso dei cookie.

Indietro

Ribe by bike. Scopri un gioiello nascosto e sfida le acque

Ribe by bike. Scopri un gioiello nascosto e sfida le acque

Ribe è la più antica città della Danimarca e dell’intera Scandinavia, purtroppo sconosciuta ai più, così come lo è questo bellissimo e civilissimo Paese dove la qualità della vita è tra le migliori, se non la più alta, di tutta l’Europa.

Situata nella parte meridionale dello Jutland, non molto lontano dal confine con la Germania, si affaccia sul Mare del Nord (il suo nome infatti significa riva o sponda ). I  suoi primi insediamenti risalgono all’VIII secolo e Ribe fu costruita la prima cattedrale scandinava. Oggi la città conta circa 8000 abitanti.

Basta fare una piccola carrellata sul web per rendersi conto che ci troviamo davanti ad un autentico gioiello, con case e strade affascinanti, un’atmosfera rilassata ed un ambiente che fa la gioia del ciclista.

La città è a misura di bicicletta. Non mancano infatti numerosi servizi ad essa dedicata, visti i molti noleggi e tour guidati, il modo migliore per scoprire questa perla del Mare del Nord. Con un’introduzione sulla civiltà vichinga, un giro attraverso parchi e spazi verdi, un passaggio nella città vecchia e davanti alla cattedrale è facile passare due ore immersi un un ambiente unico, suggestivo e senza uguali, magari concedendosi i classici biscotti al burro al termine del giro. Provare per credere

Numerosi sono i luoghi dove noleggiare una bicicletta così come interessanti sono le iniziative locali come il tour della città, della durata di circa un’ora e mezzo, ben strutturato e disponibile in tre lingue.

Oltre alla possibilità di visitare tranquillamente in bici uno dei posti più belli dell’Europa settentrionale, c’è un’altra opportunità estremamente affascinante: fare un tour nella  vicina isola di Mandø. L’isola è piccola e facile da girare in bicicletta, con percorsi sempre intorno ai 10 km. Offre bellissimi panorami, una bella fauna locale per una tranquilla escursione difficilmente ripetibile altrove. La cosa più affascinante è che in realtà essa è unita alla terraferma da una strada sterrata di circa 4 km accessibile solo due volte al giorno durante la bassa marea. È affascinante pensare di coprire quel tratto in bicicletta almeno in uno dei due sensi, in quello stretto lembo di terra che unisce  erra e mare, una lingua sottile dall’estremo fascino, come il Mount Saint Michel in Francia ma meno conosciuto e decisamente più avventuroso e spassoso.

In ultima istanza, il clima danese. Al contrario di quanto si potrebbe pensare, la Danimarca non è fredda come la Scandinavia. Lo Jutland è una penisola che gode di un clima relativamente temperato per quelle zone, con inverni mai troppo rigidi ed estati miti, rinfrancati da lunghe giornate di sole e da tramonti a tarda ora.

Ribe - Danimarca

Visitate il sito della città