Questo sito utilizza i cookie, per approfondire la nostra politica sui cookie leggi il contenuto della pagina Informativa sui cookie. Cliccando sul pulsante accetta o continuando la navigazione, presterai consenso all'uso dei cookie.

Indietro

La legge "Salvaciclisti" finalmente in fase di approvazione

La legge "Salvaciclisti" finalmente in fase di approvazione

Finalmente è arrivata in senato la legge che potrebbe salvare molte vite, ed evitare molti incidenti, per tutti i ciclisti. La cosidetta legge "Salvaciclisti", presentata dal primo firmatario Michelino Davico, ha portato sotto gli occhi di tutti i dati drammatici degli incidenti provocati nei cofronti dei ciclisti. Solo nel 2015 ci sono stati 252 morti ed oltre 16827 feriti.

Per combattere questi episodi si sta cercando di introdurre nel codice della strada la proposta "Salvaciclisti" comma 3 bis dell'art. 148: "é vietato il sorpasso di un velocipide ad una distanza laterale minima inferiore a un metro e mezzo".

Questa legge è già in vigore in molti altri Paesi, purtroppo in Italia arriviamo sempre in ritardo, e sempre dopo che i dati diventano drammatici.

Speriamo che i tempi di esecuzioni siano brevi per evitare che i dati riportati in precedenza aumentino.