Questo sito utilizza i cookie, per approfondire la nostra politica sui cookie leggi il contenuto della pagina Informativa sui cookie. Cliccando sul pulsante accetta o continuando la navigazione, presterai consenso all'uso dei cookie.

Indietro

Come possiamo ritrovare la nostra bici rubata?

Come possiamo ritrovare la nostra bici rubata?

In Italia, i furti di bicilette nell'ultimo anno sono aumentati del 20%. Sicuramente i nostri vecchi lucchetti e catene tornano sempre utili, tuttavia oggi siamo qui a parlarvi di un nuovo dispostivo che potrebbe tornarvi molto utile, nel caso in cui la vostra bici venga rubata.

Grazie a Trackr, potremo tenere sotto controllo il nostro mezzo a due ruote. Si tratta di un dispositivo dalle dimensioni davvero ridotte, l'equivalente di una moneta, che collegato al nostro smartphone renderà più sicura la nostra bici da eventuali malintenzionati.

Dopo aver collegato questo dispositivo al nostro smartphone, dovremmo apporlo in un posto poco visibile, ad esempio sotto la sella. In questo modo potremo sapere sempre dove si trova la nostra bicicletta, infatti in caso di furto basta aprire l'app sullo smartphone per ottenere le coordinate dove si trova la nostra bicicletta.

Si tratta sicuramente di un must per tutti coloro che usano quotidianamente o molto spesso la bici. Inoltre Trackr è accessibile a tutte le tasche grazie al suo costo di soli 25 euro.

Potete vedere come funziona attraverso questo video.

Per informazioni:

Per avere maggiori informazioni visitate il sito web del produttore;